QUEENS' CAVALCADE

IL LATO SPORTIVO DEL TURISMO

2 - 6 OTTOBRE 2021

  INFORMAZIONI                 
Queens' Cavalcade - Austria

EVENTO INTERNAZIONALE

RISERVATO A MOTO CLASSICHE

  INFORMAZIONI                 

2 - 6 OTTOBRE 2021

bwm_faro
gruppo_moto
royal_enfield_canarias
lambretta_1960

I soci del Queens‘ Cavalcade Club consideravano che il 2020 sarebbe stato solo il successivo alla bellissima edizione di Austria 2019 e l’anno in attesa della edizione 2021. Nessuno immaginava che sarebbe stato un anno terribile in cui la salute di tutti balzava al vertice di ogni pensiero mentre il mondo si fermava e con lui tutta l’economia.
Ma con tutto l’ottimismo che sempre ci ha contraddistinto, non abbiamo mai immaginato di dover rinunciare alla nostra Queens. Verso fine anno il Consiglio ha deliberato che la Queens’ Cavalcade 2021 si svolgerà in Sardegna dal 2 al 6 ottobre.
Per tutti il nuovo anno sarà quello della rinascita, e i “cavalcadores” ripartiranno esattamente da dove erano rimasti.

Queens’ Cavalcade è un evento turistico-sportivo riservato a moto d’epoca e bicilindriche attuali.

Dal giorno successivo all’ultima edizione svoltasi in Austria, stiamo lavorando affinché anche la prossima edizione resti, come le precedenti, un evento indimenticabile, fatto di passione, adrenalina, stile e quell’atmosfera intima e amichevole a cui teniamo tantissimo.

Le iscrizioni saranno aperte, a coloro che hanno già preso parte ad una edizione precedente. appartenenti di diritto al Queens Club. Tuttavia, essi potranno richiedere l’ammissione di un nuovo partecipante, del quale assicureranno le qualità necessarie per essere accettati.

MAGICA QUEENS’ CAVALCADE

Al via dell’ultima tappa della Queens’ Cavalcade 2019, i partecipanti hanno trovato abbracciato al manubrio della loro moto un piccolo koala di peluche.

I veterani non si sono meravigliati, I neofiti hanno chiesto lumi: “È il modo di Mark di darci un abbraccio, lo fa ogni anno” ha spiegato Beppe Belotti. Quei koala hanno attraversato un paio di oceani, riposti nelle borse della Guzzi T3 che Mark Townsend, collezionista australiano di moto Guzzi, ha imbarcato a Perth per poterla cavalcare in questa edizione della Queens. Non solo, ma chiacchierando con gli amici ha dichiarato che la moto rimarrà parcheggiata in Italia, in attesa della prossima edizione.

In quei piccoli koala sta molto dello spirito che accomuna chi è ammesso a partecipare a questo evento. Ed è per questo che gli organizzatori, vogliono preservare quel prezioso clima che nel tempo si è creato tra le persone che, si ritrovano periodicamente per trascorrere una breve settimana, curate e coccolate.

Proprio in onore di questo spirito, Daniele Papi e Beppe Belotti, annunciarono che dal 2019, la Queens’ Cavalcade, avrebbe avuto cadenza biennale, aperta solo agli attuali soci del Queens Club. I soci, potranno comunque sponsorizzare la partecipazione di un nuovo motociclista che, a loro giudizio, per carattere e mentalità, possa inserirsi nel gruppo. Niente di elitario, di snob, ma, la ricerca della valorizzazione della famiglia, di “quelli della Queens”.

I percorsi che le Alpi austriache hanno offerto sono stati sontuosi. A partire dal passo del Rombo, dove, dopo le grandi nevicate di inizio primavera, i motociclisti hanno incontrato due pareti di neve ancora alte due metri.

I tempi della Queens 2019 sono stati scanditi di più dai momenti di aggregazione durante le belle giornate baciate dal sole (…quasi sempre).  Martino e Beppe da buoni fratelli maggiori, tenevano il controllo del gruppo sul percorso, suggerendo stop gastronomici e scortando i più pigri che tra un caffè, una sigaretta e tante risate, erano sempre gli ultimi, a sera, a rientrare nel garage. Alla fine dell’ultima tappa, Alessandro, dopo avere encomiabilmente svolto il ruolo di angelo custode (era alla guida del camion scopa) si è esibito in un concerto improvvisato in una piazza di Innsbruck sotto lo sguardo orgoglioso di tutti i ‘cavalcadores’ e di moltissimi turisti.

Alla fine, tutti sono ripartiti verso casa. Walter, l’informatico con la sua enorme Harley ha puntato su Monaco di Baviera e gli spagnoli verso gli aeroporti che li avrebbero riportati a casa.  Ronni ha fatto rotta verso la sua azienda giusto in tempo per…chiudere per ferie. Stefano, il commercialista per presenziare agli ultimi noiosi consigli di amministrazione. Alberto di corsa in redazione, per buttar giù a caldo un articolo con i flash dell’evento. Daniele, che per la prima volta si era divertito, perdendo le tensioni del passato, ha puntato verso le spiagge della Versilia. Michele è tornato tra i suoi pazienti. Mark è ripartito con la sua Guzzi verso Venezia per ampliare la sua conoscenza dell’Italia, prima di tornare tra I canguri.

Nel frattempo, cominciavano ad arrivare richieste di partecipazione alla prossima Queens’ Cavalcade. Vogliono esserci, senza sapere dove e quando. Bellissimo!

SVELATA la Queens’ Cavalcade 2021

Erano molte le sedi alle quali si era pensato per la prossima…