Karalis Eventi – 23 de marzo de 2018

QUEEN CAVALCADE – PORTO CERVO – 2-7 OTTOBRE 2018

Arriva quest’anno in Sardegna la “Queens’ Cavalcade“, manifestazione motociclistica internazionale che unisce la prestazione sportiva di una classica gara di regolarità classica ai tempi e ritmi necessari per godere dei paesaggi, dei monumenti e dei costumi delle zone che si attraversano. La manifestazione, dopo il grande successo dello scorso anno arriva stavolta in Italia, con cinque tappe in cinque giorni in terra sarda per un totale di circa 900 km.

Il percorso:

Partenza il 2 di ottobre 2018 da Porto Cervo per un massimo di 100 gentlemen drivers (la gara è a numero chiuso), tutti su moto d’epoca (immatricolate prima del 1988) e bicilindriche moderne, per un percorso che vedrà gli amanti delle due ruote noltrarsi in un paesaggio magico, scorrendo al fianco di uno dei mari più belli del mondo intero e addentrandosi in zone selvagge che incanteranno tutti. Si attraverseranno quasi tutti i territori più belli della Sardegna: Gallura, Sassarese, Planargia, il Campidano e l’Ogliastra e poi ancora Barbagia, Montacuto e Baronie, per infine tornare in Costa Smeralda.

La gara:

Cinque tappe, cinque vincitori per ognuno dei due gruppi, premiati come ogni sera, prima del breafing e della cena. Ogni cena dedicata ad un luogo, ad un prodotto, ad un personaggio. Due soli controlli orari al giorno, per permettere a tutti di interpretare il percorso come preferiscono ed una sola prova di media al giorno, per non sovraccaricare la tensione che non è mai buona compagna di chi sceglie di trascorrere una vacanza con la propria “regina”. Altra importante caratteristica di questo evento è la possibilità di portare un passeggero. Percorso uguale per regolaristi e turisti, l’evento si svolgerà su strade aperte al normale traffico veicolare.

Le date della gata, iscrizioni dal 2 aprile 2018:

La gara si svolgerà dal 2 al 7 ottobre 2018, ma le iscrizioni aprono già dal 2 aprile, 100 pèosti non sono tanti, fatevi sotto. Per maggiori info e iscrizioni vi rimandiamo al sito ufficiale dell’evento.

Leer el artículo original