QC 2017 – I Percorsi

Tappa 1 – 20 Settembre

Lido di Camaiore – Lido di Camaiore

Si parte dalla magica Versilia, e con la salsedine sulla pelle ci si dirige verso la tappa obbligata di Pisa con la sua Piazza dei Miracoli, e dalla Torre più pendente al mondo si raggiunge Lucca e, attraversando le mura che recingono la città, si giunge a Pietrasanta per poi salire verso le Cave di Marmo delle Apuane per poi fare ritorno al mare.

Tappa 2 – 21 Settembre

Lido di Camaiore – Scarperia

La seconda tappa ci porta verso le montagne, dalla Versilia attraverso Castelnuovo Garfagnana, fino al Passo delle Radici, per poi attraversare Fiumalbo, Pieve Pelago e Abetone. Sempre seguendo l’Appenino Tosco-Emiliano dopo una breve sosta al Santuario delle Bocche di Rio, si scende verso la Vallata del Mugello attraverso i passi del Giogo e della Futa, percorsi conosciuti e amati dai motociclisti fino ad arrivare al tempio della velocità: l’Autodromo Internazionale del Mugello.

Tappa 3 – 22 Settembre

Scarperia – Perugia

Con l’adrenalina che il circuito toscano ci ha regalato, siamo pronti per una terza tappa attraverso il cuore della Toscana. Si guarderà Firenze dall’alto, Fiesole prima e il Piazzale Michelangelo dopo, e con l’immagine della Cupola del Brunelleschi ancora impressa sulla visiera ci si dirige verso sud, Monteriggioni, San Quirico d’Orcia ed infine Siena! Dopo un occhio ai cronometri tutti in sella verso Montepulciano! A pancia piena lasceremo la Toscana e costeggeremo il Lago Trasimeno per arrivare al tramonto a Perugia.

Tappa 4 – 23 Settembre

Perugia – Roma

L’ultima tappa ci vedrà partire dalla bellissima città Umbra e dopo una sosta ad Orvieto, proseguiremo attraverso l’antico tracciato della Cassia fino a Ronciglione dove la prova di media rappresenterà l’ultima occasione per conquistare il Queen’s Trophy. Da Ronciglione i partecipanti raggiungeranno Roma, la città eterna e qui, dopo oltre 900 km di percorso, si concluderà la Queens’ Cavalcade 2017.

Sarà la serata conclusiva di questa nostra avventura che incoronerà il nuovo King per il 2017.