CARATTERISTICHE

QUEENS’ CAVALCADE IL LATO SPORTIVO DEL TURISMO

Queens’ Cavalcade è un evento motociclistico internazionale turistico-sportivo che raccoglie partecipanti provenienti da molti Paesi.
È una prova di “regolarità classica” suddivisa in quattro tappe con controlli orari e prove di media, divertenti e poco impegnative per uomini e mezzi, ma per privilegiare lo spirito di aggregazione e di condivisione dell’evento, tutti i partecipanti saranno in condizione di competere alla conquista del Queens’ Trophy. Non importa se cavalcano una regina anziana e meno performante delle attuali; non importa se useranno sofisticati congegni o romantici cronometri meccanici.

La partecipazione è riservata ad un massimo di 100 motocicli, suddivisi in due gruppi:
A- Motocicli costruiti fino al 1988.
B- Motocicli mono e biciclindrici costruiti a partire dal 1989.

A discrezione della commissione tecnica nominata dall’organizzazione, potranno essere ammessi motocicli che non rientrino nelle precedenti categorie ma che abbiano un valore tale da ottenere l’ammissione.

I partecipanti alla Queens' Cavalcade sulle Cave di Marmo di Carrara

Alla partenza potranno essere ammessi motocicli con il solo conduttore o, anche, con equipaggio costituito da conduttore e passeggero.
L’organizzazione viene curata da Cromatica, una struttura sportiva multinazionale, costituita raccogliendo appassionati che a vario titolo vantano una lunga esperienza nel mondo dello sport motociclistico internazionale.

Per tutti i partecipanti saranno disponibili:

  • Assistenza meccanica lungo il percorso.
  • Trasporto dei mezzi in panne a fine tappa.
  • Assistenza medica lungo il percorso.
  • Parcheggi riservati e custoditi presso le sedi di arrivo e partenza di tappa.
  • Serata di premiazioni con dinner di gala.

Saranno acquistabili pacchetti soggiorno comprendenti:

  • 5/6/7 notti in hotel
  • 4 dinner
  • Servizio trasporto bagagli
nuvole e moto in garfagnana

La manifestazione si svolgerà su strade aperte al traffico. I partecipanti dovranno rispettare le medie orarie imposte, che saranno sempre inferiori alle velocità consentite sulle strade percorse ed in ogni caso non supereranno mai il limite di 50 Km/h, lasciando a tutti il piacere di soffermarsi a godere dei meravigliosi panorami sempre diversi e monumenti di particolare interesse.

Per chi partecipa alla categoria regolarità, uno sguardo al cronometro, per dare sapore sportivo e tanta natura per esaltare il lato turistico e culturale di un evento unico, sotto il sole di un’estate che altrove è già finita.

Al termine di ogni tappa, viene stilata una classifica di giornata in base alla somma delle penalità accumulate nei controlli orari e nelle prove di regolarità di marcia.
Ma se qualcuno non vuole proprio avere a che fare con le lancette, potrà optare per la categoria turismo, concentrandosi completamente sulle meraviglie che lo circonderanno; basterà timbrare i propri passaggi ai controlli previsti, senza superare le medie imposte.

Queens' cavalcade in Piazza Duomo a Orvieto

Queens’ Cavalcade è il piacere di esserci, il piacere di scoprire luoghi affascinanti, di provare percorsi ineguagliabili, di gustare cucine tipiche e raffinate.
Da alcuni giorni precedenti la manifestazione, i partecipanti avranno accesso ad un servizio che consentirà di monitorare e contattare ogni partecipante alla manifestazione, che renderà disponibili sui loro smartphone tutte le disposizioni e le informazioni aggiornate, le schede turistiche dei luoghi attraversati, le disposizioni e gli orari di ogni tappa, oltre alle mappe interattive dei percorsi.

duck_cromatica